Se leggi questo testo probabilmente sei già nostro cliente e, se lo sei, conosci già il mondo degli adempimenti in tema di sicurezza sul lavoro (Documento di Valutazione dei rischi, Rspp, RLS, Addetti Antincendio e Primo Soccorso).

Saprai anche che dal 25 maggio 2018 si sono aggiunti altri adempimenti che, come spesso capita, non tolgono nulla a quanto già presente ma, al contrario, si sommano alle cose da fare per essere in regola.

Stiamo parlando di PRIVACY, o meglio, di Regolamento Europeo in materia di gestione dei dati personali che, per l’azienda, introduce altri obblighi e adempimenti a cui non è possibile sottrarsi.

Come spesso ricordo: bisogna prima capire perchè si fa una cosa prima di farla.

Vediamo quindi cosa stiamo per fare quando approcciamo il tema “privacy”.

Più che dire: se la conosci la eviti, meglio affermare: se la conosci puoi fare le cose con la testa: cioè il giusto per quanto serve.

Nè piu’ nè meno lo stesso discorso che vale per la sicurezza:

Capire perchè sussistono certi obblighi mi permette di gestire al meglio tempi e costi, evitando lamentele e incazzature che alla fine sono anche inutili in quanto poi il quadro normativo non cambia.

Siamo infatti ormai arrivati ad un punto in cui è troppo rischiare non fare niente.

Torniamo a noi a bomba.

Ecco uno schema che vede insieme gli obblighi della sicurezza sul lavoro e della privacy; accanto il PERCHE’ ESISTONO TALI IMPOSIZIONI PER LEGGE.

Come appare, “il perchè” si fa una cosa alla fine è il medesimo per i due settori.

 Area 81 Sicurezze Medicina del Lavoro Sicurezza Sul Lavoro

Testo Unico Sicurezza D.Lgs 81/08

Privacy

Regolamento Europeo Gdpr 2016/679

Perche’ Dell’obbligo (Finalita’ Normativa)

= ANALOGIE

Obbligo Principale gestire (abbassare) i rischi per i lavoratori gestire (abbassare) i rischi derivanti dal trattamento dei dati personali perche’ in caso di inosservanze sarebbero troppo alti i costi anche in termini di vite umane (nel caso della sicurezza sul lavoro)
Responsabile Principale datore di lavoro titolare del trattamento perche’ ogni adempimento e’ riconducibile principalmente ad un unico responsabile
Documento

Di Riferimento

documento di valutazione dei rischi dvr registro dei trattamenti / procedure di sicurezza data breach/designazione dei responsabili perche’ occorre documentare quanto ho fatto in osservanza della normativa
Aggiornamento Documento in funzione della variazioni interne o normative in funzione della variazioni interne o normative perche’ ogni documento deve mantenersi aggiornato
Nomine Interne rspp, rls, preposti, addetti alle emergenze responsabili / incaricati ai trattamenti dei dati perche’ la gestione di adempimenti importanti richiede assegnazione di funzioni
Nomine Esterne rspp, medico competente responsabili / incaricati perche’ concorrono anche professionisti /studi esterni nella gestione degli adempimenti
Formazione Necessaria ogni incaricato deve essere in possesso di determinati requisiti ogni figura necessita formazione perche’ e’ richiesta una scrupolosa osservanza da parte della normativa
Organi Di Controllo ats, ispettorato del lavoro, carabinieri nas garante della privacy perche’ essendo obblighi di legge, il mancato rispetto e’ seguito da sanzioni
Possibili Sanzioni arresto o ammende commisurate alla gravita’ degli eventi sanzioni commisurate all’evento verificato e all’azienda (fino a milioni di euro) perche’ un apparato sanzionatorio verre dovrebbe costituire valido deterrente

#area81presente #area81lavoraperte #provarepercrederci #provarcipercredere #sicurezza #formazione #medicinadellavoro #privacy #noicisiamo

www.sicurezzaperlavoro.it

powered by Dr. Diego Panzeri