Quando vige l’obbligo del temuto (per i lavoratori) DRUG TEST (test delle droghe)?

 

Sono ricorrenti le chiamate di lavoratori che chiedono se vengono trovati positivi ai drug test somministrati dai medici del lavoro.

 

Vediamo in sintesi l’elenco delle principali attività per le quali sono richieste queste analisi specifiche.

 

Ricordiamo che lo scopo degli accertamenti è di carattere preventivo, non punitivo in quanto le mansioni sotto elencate comportano rischi per la sicurezza, l’incolumità e la salute (anche, aggiungo io) di terzi:

 

MANSIONI CHE COMPORTANO PARTICOLARI RISCHI PER LA SICUREZZA, L’INCOLUMITA’ E LA SALUTE DEI TERZI:

(semplificate e messe in ordine indicativo di diffusione decrescente):

Per il testo completo vedasi il artt. 17, co. 1, lett. a) e 28 D.Lgs. 81/2008

 

  1. Conducenti di apparecchi di sollevamento (CARRELLISTI)
  2. Conducenti veicoli stradali patente C, D, E (AUTISTI CAMIONISTI)
  3. Addetti alla guida di macchine di movimentazione terra e merci (RUSPISTI, ESCAVATORISTI)
  4. Conducenti veicoli stradali per trasporto merci pericolose
  5. Impiego gas tossici
  6. Personale ferroviario e navigante
  7. Fabbricazione e uso fuochi di artificio
  8. …et alii..

E’ giusto una sintesi della sintesi, in quanto ovviamente il tema merita e richiede un approfondimento piu’ ampio e soprattutto in relazione alla realtà lavorativa.

 

Per questo se intendete saperne di piu’ contattateci.

Diego Panzeri